Affari computer

Elementi essenziali da considerare quando si sviluppa un software o un'app

Sviluppare un software o un'app

In questi tempi, la concorrenza nel mercato del software sta diventando sempre più accesa con il passare del tempo e anche se hai avuto un'idea unica per un'app, non sarà facile distinguersi. Tu o il tuo team di sviluppo dovete investire tempo, fatica e utilizzo di strumenti come PractiTestLo strumento di gestione dei test per garantire la qualità e l'efficienza del tuo software o app prima di rilasciarlo sul mercato. Inoltre, spingersi nella fase di implementazione impreparata è troppo rischioso poiché può portare a errori costosi, dannosi per il marchio e frustranti.

Per aiutare te e il tuo team ad avere un vantaggio competitivo, abbiamo elencato di seguito alcuni elementi fondamentali prima di procedere con il processo di sviluppo.

Cominciamo!

Esegui una ricerca approfondita del tuo concetto sul mercato

Questo è qualcosa che la maggior parte degli sviluppatori di software o app trascura o dimentica di eseguire prima di lanciarsi nel processo di sviluppo. Come società di sviluppo di software o app, è essenziale condurre una ricerca approfondita del tuo concetto nell'App Store di Apple o in Google Play. Dato che ci sono già migliaia di software o app distribuiti, qualcuno potrebbe aver già creato la stessa idea che hai e essere venduto da qualche tempo. Dopotutto, le persone intelligenti tendono a trovare le stesse idee allo stesso tempo, quindi è altamente possibile che qualcuno là fuori abbia già lavorato con lo stesso concetto del tuo. Tuttavia, ciò che è importante è che devi assicurarti che il tuo software o il concetto di app fornisca una soluzione a un problema che qualcuno sta attualmente affrontando. Con questo, avrai maggiori possibilità di vincere la competizione.

Considera il tuo mercato di riferimento

Dopo una ricerca approfondita e la scoperta che il tuo software è unico e ha un vantaggio competitivo tra gli altri nel mercato delle app nella stessa nicchia, non garantisce ancora il successo. Il motivo è che devi anche considerare il tuo mercato di riferimento. Dopotutto, le persone a cui venderai il tuo software determineranno il successo del tuo software e della tua attività. Non importa quanto sia buono il tuo software se solo pochi potessero usarlo, trarne profitto non sarebbe facile.

Quindi, oltre a considerare come il tuo software potrebbe risolvere i problemi delle persone, considera anche se ci saranno molte persone che lo desidererebbero da sole. Quello che puoi fare è rilasciare una versione di prova del tuo software durante la fase di sviluppo e vedere come reagirà il mercato e quante persone mostreranno interesse per il tuo software o la tua app. È come regalare loro un trailer di un film in uscita. Utilizzare questa opportunità per ottenere feedback degli utenti in modo da poter pianificare meglio la funzionalità e il design del software in base alle preferenze del proprio mercato.

Compatibilità mobile e piattaforma

Nel mondo degli smartphone e di altri tipi di dispositivi mobili, i due sistemi operativi più popolari utilizzati sono Android e iOS. Detto questo, anche la scelta di una sola piattaforma mobile potrebbe influire sul successo del tuo software. Le app per iOS sono totalmente diverse da applicazioni Android. Le app per iOS sono sviluppate utilizzando la programmazione Swift o Objective-C, mentre le app Android sono realizzate utilizzando Java o Kotlin.

Ma grazie alla nostra tecnologia in continua evoluzione, è stato creato un framework multipiattaforma. Utilizzando un unico linguaggio di programmazione chiamato "ibrido", è possibile creare app che potrebbero essere eseguite sia su Android che su iOS. Con questa nuova piattaforma mobile, è possibile creare un'unica app anziché due per questi tipi di sistemi operativi mobili. Tuttavia, tutti e tre hanno i loro svantaggi e vantaggi, quindi è ancora importante averne una solida comprensione e considerare le esigenze della tua azienda.

Scegli un database veloce

Quasi tutti gli utenti al giorno d'oggi sono piuttosto sensibili quando si tratta delle prestazioni delle loro app mobili, specialmente quando parliamo di velocità. Se una delle loro app installate presenta problemi, è probabile che li disinstallino rapidamente e trovino un'alternativa. Detto questo, è il motivo per cui dovresti scegliere un database veloce per le tue app poiché può influenzare significativamente le prestazioni complessive delle tue app.

Di seguito sono riportate alcune delle funzionalità più cruciali che un database di app dovrebbe avere:

  • Struttura dati
  • Scalabilità e velocità
  • Dimensione dei dati da archiviare
  • Accessibilità dei dati
  • Sicurezza e protezione dei dati

Effettuare test dei dati

Un altro modo per distinguersi dalla concorrenza è garantire al mercato la disponibilità di software altamente affidabile. Uno dei modi per raggiungerlo è disporre di uno strumento di gestione dei test che potrebbe aiutarti a perfezionare il tuo software o app prima di rilasciarlo sul mercato. Uno strumento di gestione dei test aiuta sia gli sviluppatori di software che i tester di controllo qualità nel tuo team a eseguire diversi test e rilevare problemi che potrebbero sorgere e risolverli di conseguenza. Con i test sui dati, viene rimosso il problema dell'affidabilità, il che conferisce al tuo software o alla tua app un vantaggio competitivo sul mercato.

Inoltre, avere uno strumento di gestione dei test è anche conveniente a lungo termine poiché non è necessario assumere più persone per la garanzia della qualità. Lo strumento di gestione dei test può eseguire il resto dei test sui dati e richiederebbe solo una minore interazione umana.

Non dimenticare la sicurezza dei dati

Oggi gli utenti sono preoccupati per la sicurezza delle loro informazioni personali, in particolare le password dei loro account e i dettagli bancari memorizzati sui loro dispositivi mobili. Ad esempio, il nostro smartphone è più simile a una miniera d'oro poiché contiene molte informazioni sensibili sul suo proprietario e, sfortunatamente, alcune persone vorrebbero metterci le mani sopra. È essenziale garantire ai potenziali clienti che il software o l'app siano protetti e che tutti i dati su di essi siano ben protetti e non vengano condivisi con terze parti.

Crea un design accattivante

Mentre la creazione di un design ben realizzato attirerebbe potenziali utenti, dovrebbe essere coinvolgente e rimuovere elementi non necessari per ridurre le distrazioni. Nel modulo di registrazione, ad esempio, avere meno di tre campi di input sarà più semplice che inserire più campi. Farà solo arrabbiare e frustrare gli utenti e la possibilità di abbandonare il processo di registrazione è elevata a causa della terribile esperienza dell'utente.

Per un'esperienza migliore per ciascuno dei tuoi utenti, prova a creare un flusso di conversazione. Significa che la registrazione del software o dell'app o il processo di candidatura devono essere il più intuitivi possibile. Dai loro l'impressione di avere una vera conversazione da parte di un essere umano. Inoltre, si consiglia vivamente di evitare un uso eccessivo delle notifiche push poiché a volte possono anche essere davvero fastidiose e fonte di distrazione.

Utilizza le analisi mobili

L'analisi mobile è essenziale per apportare innovazioni tecnologiche in futuro. Ti aiuta a controllare come funzionano le cose. L'implementazione dell'analisi può aiutarti a comprendere il comportamento del tuo cliente, permettendoti così di migliorare le prestazioni del tuo software o app. È possibile utilizzare i dati per migliorare l'interazione e il coinvolgimento degli utenti.

Prendi in considerazione le opzioni di monetizzazione

Uno dei motivi principali o probabilmente più ovvi per cui molte aziende o persone come te sviluppano software o un'app è generare un profitto da esso. Se è vero, esistono diversi tipi di modelli di monetizzazione delle app che puoi utilizzare per guadagnare direttamente dalla tua app:

  • App Freemium: questi tipi di software o app possono essere scaricati gratuitamente. Tuttavia, alcune funzionalità e contenuti premium dell'app vengono temporaneamente bloccati fino all'acquisto della versione completa.
  • App (premium) a pagamento: queste app devono essere acquistate per poterle utilizzare. Tuttavia, poiché presenta una barriera dei costi, la tua app deve dimostrare un valore superiore rispetto alle app freemium.
  • Acquisti in-app: questo processo funziona vendendo prodotti digitali o fisici tramite la tua app, rendendola un canale di vendita commerciale.
  • Abbonamenti - Simile alle app freemium, ottenere l'app è gratuito fintanto che gli utenti effettuano abbonamenti e usano i loro indirizzi e-mail per il tuo futuro marketing via e-mail.
  • Annunci in-app: questo è il modo più semplice di monetizzare la tua app e non costerà alcun costo per i tuoi utenti. Tuttavia, è fondamentale non sacrificare l'esperienza dell'utente per creare spazi pubblicitari.
  • Sponsorizzazioni: questo tipo di modello di monetizzazione può diventare possibile solo se è possibile ottenere un numero elevato di abbonamenti o impegni da parte degli utenti. Con questo, ti consente di collaborare e fare partnership con marchi e inserzionisti.

Qualunque sia la tua scelta, ognuno di essi presenta vantaggi e svantaggi, quindi è meglio fare prima delle ricerche sulle opzioni di monetizzazione migliori per la tua app.

Pensiero finale

Se consideri questi suggerimenti sopra menzionati durante lo sviluppo di un software o di un'app, molto probabilmente, otterrai un capolavoro. Tuttavia, si dovrebbe notare che ogni software o app mobile non può rimanere ed essere implementato per sempre. Ad esempio, anche se il tuo software o la tua app funzionano stabilmente oggi, non garantirà che sarà sempre così. Ciò significa che esegui la manutenzione dell'app o crei versioni migliori in futuro per mantenere l'app aggiornata e soddisfare i tuoi clienti.

vuoto

Staff editoriale

Aggiungi un commento

Clicca qui per pubblicare un commento