Internet

Git: Sei in uno stato di testa distaccato?

vuoto

Ci sono molti Best practice di Git lì per molte buone ragioni. Ma a volte le cose potrebbero andare storte e uno dei problemi comuni potrebbe essere il distacco del capo stato.

Beh, non preoccuparti ancora per molto. Certo non è uno "stato normale" e devi seguire le migliori pratiche per uscire dallo stato capo distaccato.

Se vuoi imparare un modo semplice per riavere il tuo stato di "testa attaccata", resta con me fino alla fine e impara come farlo accadere come un professionista.

Andiamo!

Demistificazione dello Stato capo distaccato in Git

Forse stavi lavorando su un repository git e ti viene presentato questo tipo di messaggio sullo schermo:

vuoto

Prima di tutto, niente panico! Non c'è assolutamente niente di sbagliato nell'essere in uno stato di "testa distaccata". Non hai nemmeno commesso un reato.

Allora, di cosa si tratta, ti chiedi?

Mi spiego.

vuoto

A Stato capo distaccato significa semplicemente che non sei su un ramo e gestisci i tuoi file git da un commit specifico nel tuo repository.

Ecco un esempio semplificato.

In questo repository, il ramo principale è chiamato maestro, e la tag di rilascio è nella storia, portando così al rilascio di un vecchio progetto. Attualmente, il Mastercard Monteverede vecchio è versione verificata. Possiamo confermarlo dal fatto che il file capo punta a un commit e non a ramo principale.

In poche parole, la testa indica un ramo controllato!

Diamo un'occhiata ad alcuni dei termini più importanti usati nella posizione di capo stato distaccato.

Cos'è Git

Git è un sistema di controllo della versione (VCS) ampiamente utilizzato durante lo sviluppo del software dai programmatori. È stato sviluppato per la prima volta nel 2005 dal creatore dei sistemi operativi Linux, Linus Torvalds.

Un git tiene traccia delle modifiche nel codice sorgente. È progettato per coordinare il lavoro tra i programmatori. Inoltre, un git aiuta a tenere traccia delle modifiche in diversi set di file.

In termini semplici, è un sistema di controllo della versione che ti aiuta a determinare le modifiche apportate a un file, chi ha apportato le modifiche e perché e cosa è stato cambiato esattamente.

Vediamone alcuni caratteristiche di un Git:

  • Sicuro
  • Affidabile
  • Velocità
  • Leggero
  • ramificazione
  • Open-source
  • Compatibilità: un git è compatibile con la maggior parte dei sistemi operativi attualmente in uso.
  • Non lineare: consente agli utenti di tutto il mondo di eseguire le proprie operazioni da remoto.

Importanza di Git

Funzionalità di Git Branching: questo è il vantaggio più significativo offerto da git. Inoltre, i rami git sono economici e possono essere facilmente uniti.

Con questo arriva il ramo delle funzionalità, che fornisce uno spazio completamente isolato per eventuali modifiche apportate alla base di codice. Allo stesso modo, un Git consente a più utenti di lavorare separatamente senza influire sul lavoro degli altri.

Un Git può anche gestire progetti di qualsiasi dimensione, grande o piccola che sia. Inoltre, Git può gestire più flussi di lavoro grazie alla sua velocità e ampia distribuzione.

Ora che sappiamo cos'è un git, diamo una visione di cosa significano altri termini rilevanti nello stato di testa distaccato.

Cos'è Head in Git

Lo testa in Git è semplicemente il puntatore che punta a ramo attuale riferimento. Per trasferire la tua TESTA a un nuovo ramo, devi semplicemente cambiare ramo con 'checkout'. Ciò significa che la tua testa diventerà un genitore per il prossimo impegno in cui ti impegni.

Git Branch

In poche parole, il suo puntatore mobile a uno dei commit. Ad esempio, quando inizi il processo effettuando dei commit, ti viene assegnato un commit.

In genere, questo commit punta verso l'ultimo commit che hai fatto. Con ogni impegno che fai, il file ramo principale si muove automaticamente. Tuttavia, il nome master non dovrebbe confonderti. Non è un ramo particolare, ma un ramo regolare come un altro.

Git Commit

È una funzione di comando primaria di un git e viene utilizzata per salvare le modifiche apportate nel tuo repository locale.

Devi dirlo. il Git il tipo di modifiche che si desidera apportare in un commit prima di eseguire il "comando commit". In questo modo, un file che non è stato incluso in Git non verrà aggiunto automaticamente nel commit successivo.

Perché e come si arriva alla situazione della "testa distaccata"?

Prima di arrivare a come si può aggiustare lo stato di testa distaccato, vediamo di capire come ci sei arrivato in primo luogo.

Per arrivarci, dobbiamo creare un repository e aggiungervi alcuni commit. Ecco cosa intendo.

Innanzitutto, crea una nuova cartella in cui ha un repository al suo interno. Ecco come appare visivamente il repository.

vuoto

In secondo luogo, crea un nuovo file vuoto e confermalo con il comando "crea un file". Successivamente, aggiungi una riga nella cartella confermando le modifiche utilizzando il comando "Aggiungi una riga nel file". Infine, crea un altro file usando quello con una riga di testo e inseriscilo anche tu.

Allora, a che punto ricevi il messaggio "testa staccata"?

Puoi arrivarci provando a tornare al secondo commit per vedere come stavano le cose. In base al nostro esempio precedente, ti verrà richiesto di eseguire il file Git checkout comando nel tuo sistema operativo. Questo può accadere solo quando controlli direttamente un commit.

Dai un'occhiata a questa illustrazione visiva della testa staccata.

vuoto

HEAD punta a un commit e non al ramo.

Come risolviamo i problemi attraverso lo stato "Testa distaccata"?

È bello notare che essere in uno stato capo distaccato non è così male: è interessante notare che è uno stato valido in Git. Tuttavia, se sei arrivato lì controllando per errore un commit, puoi tornare allo stato originale controllando il ramo in cui ti trovavi prima.

Esempio: git checkout <branch-name>

Se stai utilizzando una versione più recente di Git, puoi utilizzare "switch" come sostituto del checkout.

Esempio: git switch <branch-name>

E se ti trovi in ​​una situazione in cui hai apportato modifiche sperimentali e vuoi sbarazzartene? Devi solo applicare lo scenario sopra in cui torni al tuo ramo originale. È importante sottolineare che non ci saranno cambiamenti significativi nel tuo file ramo attuale. Facile, vero?

Conclusione

Ora sai più che mai avere una migliore comprensione di cosa significa una testa distaccata in Git. Hai anche scoperto che non c'è niente di cui preoccuparsi. Quindi, prima di concludere, c'è un piccolo consiglio che mi piacerebbe condividere.

Per concludere, non dare mai di matto per la testa distaccata in Git.

Come spiegato in questo articolo, una testa scollegata è semplicemente qualsiasi altro stato del repository nella tua codifica. Come suggerimento bonus, assicurati di creare un file branch durante la creazione di un commit. Il tuo Git ti ricorderà sempre di farlo prima di partire, rendendoti difficile dimenticarlo. Inoltre, uno stato capo distaccato può esserti di qualche utilità permettendoti di eseguire esperimenti che puoi scegliere di mantenere o scartare.

vuoto

Staff editoriale

Aggiungi un commento

Clicca qui per pubblicare un commento