Internet

Come creare il proprio sito Web per guadagnare denaro

vuoto

Sai dove vanno tutti i soldi del mondo in questo momento? Ecco un consiglio:

$ 996,596 vengono spesi su internet ogni 60 secondi. Sono i dati della ricerca del 2019, ora dovrebbero essere ancora di più.

Guarda, tutti intorno hanno accesso a Internet e pagano tramite Visa / Mastercard o Paypal, che è un'enorme quantità di potenziale profitto per le persone che sanno come creare siti Web e monetizzarli. Sono sviluppatore esperto e specialista SEO con oltre 10 siti Web attivi, quindi ho deciso di condividere alcune conoscenze con te in cambio della tua attenzione al mio blog.

Di seguito sono riportate le istruzioni dettagliate su come creare un sito Web e guadagnare su di esso.

Passaggio 0: scegli una nicchia

Pensare Qual è la tua passione. Quindi trasforma questa passione in professione! Ti piace cucinare? Bene, i blog di consigli e ricette di cucina sono molto popolari. Ti piace scattare foto? Bene, blog con suggerimenti su foto e editing + la tua galleria fotografica. Forse viaggi molto? I blog di viaggio sono molto interessanti da leggere.

Penso che tu abbia avuto l'idea, giusto?

Passaggio 1: trova un nome di dominio valido

Bene, nel 2020 non è già facile trovare un buon nome di dominio univoco. Secondo gli ultimi dati di Verisign, un anno fa c'erano 359.8 milioni di nomi di dominio registrati. È una quantità folle.

Tuttavia, è ancora possibile trovare un buon nome di dominio per la tua nicchia. È molto più facile trovare un buon nome di dominio in .net o .info o .org domain rispetto a .com. Ma ultimamente abbiamo avuto un sacco di nuovi domini principali come .info, .club., .Recipes e altri. Puoi trovare domini a un prezzo economico qui.

Passaggio 2: scegli l'hosting giusto

Il sito web ha bisogno di un posto dove stare. Si chiama Hosting. Sono centinaia di piattaforme di hosting online, ma scegliere quella sbagliata può avere un impatto grave sulle tue entrate. Ad esempio, puoi facilmente pagare in eccesso x5 per lo stesso prodotto, ma da società di hosting diverse. Il prezzo dell'hosting di WordPress può variare da 1 $ al mese a $ 50 in alcuni hosting super costosi.

Però, non puoi semplicemente prenderne uno più economico. Molto probabilmente sarebbe lento come l'inferno, e a Google non piacciono i siti Web lenti. Sarai classificato più in basso. Inoltre, lo studio mostra che ogni aumento di 1 secondo nel caricamento della pagina provoca un reddito di circa il 10%.

Quindi quale scegliere? Questa domanda è più complicata di quanto possa scrivere in questo articolo generale. Se desideri trovare il migliore per il tuo piccolo sito web, ti suggerisco di leggere questo post:

Il miglior hosting WordPress economico per siti a basso traffico (2020)

Passaggio 3: crea un contenuto

Da un lato, questo è il punto più importante. Da un altro sito, questo è anche il punto più semplice per te. Perché scegli una nicchia in cui hai molta esperienza e passione, giusto? Anche in caso contrario, google altri siti Web per cucinare, viaggiare o altro e provare a fare lo stesso, ma meglio. Migliore design, maggiori dettagli, dati aggiornati. Quindi continua a postare, il migliore sarebbe 1 articolo al giorno, ma siamo tutti persone, quindi trova il tempo almeno per 1 a settimana, che è minimo. Altrimenti Google penserà che il tuo sito sia morto.

Potresti voler configurare Google Analytics e Google Search Console a questo punto. Con questi strumenti sarai in grado di:

  • 1) Scopri quando i visitatori iniziano a visitare il tuo sito web. Vedrai da dove vengono, intendo sia la fonte che il paese.
  • 2) Invia a Google che il tuo sito è vivo ora. Non vuoi che vada perso nell'oceano di nuovi siti Web, giusto?
  • 3) Analizza i tuoi contenuti. Vedresti visitatori parole chiave e pagine, che ti daranno idea di quali contenuti sviluppare.

Passaggio 4: monetizza il tuo sito Web

L'ultima e la parte più divertente è ottenere soldi. Non è il motivo per cui abbiamo iniziato? Onestamente, il processo di creazione del sito Web è così interessante, quindi a volte dimentico di costruirlo per guadagnare un po 'di soldi.

Questa è la parte in cui la maggior parte delle persone fallisce. Non capiscono da dove trarre questo profitto, scrivere senza uno scopo diventa noioso e le persone abbandonano semplicemente i loro siti Web. Ma non accadrà con te, mio ​​caro lettore, perché ti spiegherò come realizzare questo reddito passivo.

Quindi, come ho detto, ci sono diversi modi per guadagnare soldi da un blog. Ti consiglio di provare tutti 1 per 1, funzionano alla grande in combinazione. Puoi sempre lasciarne alcuni, se non ti portano niente.

  • 1) Marketing di affiliazione.Trovi solo marchi che producono qualcosa in relazione alla tua nicchia, potrebbero essere cose da cucina, macchine fotografiche, kit da viaggio, qualunque cosa. Per non passare tutta la vita a contattare i marchi uno a uno (nessuno lo fa ora), basta scegliere 1 della piattaforma, in cui l'editore (proprietari di blog) può raccogliere automaticamente i collegamenti dai marchi e promuovere i loro prodotti. Qui troverai primi 5 programmi di affiliazione provare.
  • 2) Ads - Annunci. La maggior parte del sito Web guadagna con gli annunci. Devi solo creare contenuti e generare traffico, iscriverti a Google Adsense e tutto avverrà automaticamente. Vedrai che $ cadono sul tuo account ogni giorno.
  • 3) Commenti degli ospiti. Credetemi, una volta che il vostro blog diventerà evidente, sarete attaccati dai gestori SEO con offerte per pubblicare alcuni post con link per loro. Pagano da $ 30 a XXXX, dipende da quanto traffico hai

Conclusione

Spero che questi 4 passaggi ti aiuteranno a costruire un sito web e guadagnare soldi da esso. Ci vorranno mesi, quindi fallo solo se sei sicuro di non lasciarlo cadere. In bocca al lupo!

vuoto

Staff editoriale

Aggiungi un commento

Clicca qui per pubblicare un commento