Affari

Come avviare una società di autotrasporti in 4 passaggi

vuoto

L'e-commerce e lo shopping online stanno crescendo incredibilmente rapidamente. Potrebbe un giorno persino superare gli acquisti nei negozi di mattoni e malta. Le persone ordinano di tutto, dai vestiti ai giocattoli al cibo online in questi giorni.

E dopo la pandemia, ecommerce non mostra segni di rallentamento. Cosa significa questo per l'imprenditore esperto? Bene, tutte quelle merci devono essere spedite. Ciò significa che sono necessari più camion per gestire la maggiore spedizione.

Questa è un'occasione d'oro per avviare un'azienda di autotrasporti e ritagliarti un pezzo di torta per te stesso. Iniziare non sarà facile o economico, ma può fare un bel po 'di soldi se fatto correttamente.

In questo articolo, analizzerò alcune delle cose che dovrai fare per iniziare con la tua azienda di autotrasporti.

1 - Diventa legale

Ogni azienda deve essere su una solida base legale prima di iniziare, ma con attività ad alta responsabilità come il trasporto di camion, è più importante di qualsiasi altra.

Ciò include la costituzione della tua entità aziendale con la giusta responsabilità fiscale e anche l'assicurazione deve essere in regola. Un avvocato piace Lamber Goodnow può aiutarti con consigli su cosa succede se uno dei tuoi camion si trova in un incidente.

Per quanto riguarda la struttura aziendale, dovresti essere una società o una LLC per coprirti in qualsiasi responsabilità futura. Dovrai registrare la tua attività e nominare anche un agente registrato con lo stato in cui intendi operare.

2 - Licenze e permessi

Se hai intenzione di guidare da solo il primo camion, dovrai procurarti un CDL o una patente di guida commerciale. In caso contrario, i tuoi driver ne avranno bisogno. Ci vuole un po 'per ottenerne uno e ci sono classi diverse per le varie dimensioni e usi dei tuoi camion, quindi assicurati che quelli del tuo autista abbiano quelli giusti.

Esistono altri permessi richiesti dal Dipartimento dei trasporti come un numero USDOT, un numero dell'autorità di trasporto automobilistico e vari altri. Questo processo è più semplice di quanto sembri, ma può richiedere del tempo.

3 - Acquistare o affittare?

All'inizio, è naturale voler risparmiare quanti più soldi possibile. In tal caso, potresti voler noleggiare il tuo camion o camion. A lungo termine, tuttavia, finirai per spendere più soldi quando noleggi.

L'acquisto ti farà tornare un po 'indietro all'inizio, ma col tempo dovrebbe finire per costarti meno. Se sei bootstrapping l'avvio rapido, quindi l'acquisto di un camion usato potrebbe essere l'opzione migliore fintanto che si prevede di eseguire l'aggiornamento non appena i contratti iniziano a entrare.

4 - Trova i tuoi clienti

Una volta che tutti gli aspetti legali sono stati ordinati e la tua flotta è pronta a partire, dovrai trovare i tuoi clienti. Queste sono le aziende che hanno bisogno di una compagnia di trasporti per spedire le loro merci.

La tua scommessa migliore è quella di fare qualche chiamata fredda di massa. Trova qual è il tuo cliente ideale e quindi inizia a inviare e-mail o effettuare chiamate. I grandi magazzini hanno bisogno di camion per recarsi al centro di distribuzione e prelevarli, quindi consegnarli nei punti in cui è necessario. Di solito i più grandi hanno la loro flotta, ma quelli più piccoli preferiscono noleggiarli per ridurre i costi e ridurre i problemi.

vuoto

Staff editoriale

Aggiungi un commento

Clicca qui per pubblicare un commento